Iniziative e progetti

Canobbio è membro dell’Associazione Città dell’energia e partecipa quindi al programma federale SvizzeraEnergia per i Comuni.

Il programma federale SvizzeraEnergia per i Comuni fa parte di SvizzeraEnergia e, come il nome stesso indica, si rivolge specificatamente ai Comuni, l’ente pubblico più vicino alla popolazione. La Confederazione è consapevole di quanto i Comuni possano contribuire in modo importante al raggiungimento degli obiettivi di politica energetica a livello federale attuando azioni e provvedimenti esemplari, sensibilizzando la propria cittadinanza e creando le condizioni favorevoli per l’adozione di misure spontanee. Il programma supporta quindi i Comuni nel promuovere l’efficienza energetica, le energie rinnovabili e la mobilità sostenibile sul proprio territorio e si basa sulla stretta collaborazione tra Confederazione, Cantoni, Comuni e tutti gli attori coinvolti.

Il Comune di Canobbio sussidia al 50% l’acquisto di benzina alchilata (carburante che diminuisce notevolmente le immissioni inquinanti nell’aria), o l’acquisto di un apparecchio elettrico nell’ambito dei lavori di giardinaggio.

Si eroga un sussidio per l’acquisto di una bicicletta elettrica, per incentivare la mobilità sostenibile.

Da anni il Comune partecipa ai costi per l’acquisto di abbonamenti annuali, (arcobaleno ecc…) per i mezzi pubblici, attraverso una specifica ordinanza che regola l’applicazione.

Inoltre, con particolare riguardo alle forme d’energia alternative e rinnovabili il Comune si è dotato di pannelli fotovoltaici e per l’acqua calda per il Centro scolastico.

Secondo i criteri Minergie ha ristrutturato ed ampliato lo stabile della Casa comunale. Anche in questo caso è stato posato un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica da immettere sulla rete di distribuzione pubblica.

Ha promosso la vendita di apparecchi Aquaclic da applicare ai rubinetti nelle abitazioni, che permettono di risparmiare notevolmente il consumo di acqua potabile.

Negli anni ha pure verificato le condutture dell’acqua per ridurre al minimo possibile le perdite sulla rete comunale.

In questo senso vi informiamo che all’indirizzo dei Comuni che attuano una politica energetica all’avanguardia, basata su provvedimenti e obiettivi concreti, SvizzeraEnergia per i Comuni offre la possibilità di distinguersi attraverso il marchio «Città dell’energia» (presente anche a livello europeo sotto la denominazione «european energy award»). La certificazione con il marchio «Città dell’energia» – descritta in modo dettagliato sulla pagina successiva – permette da un lato di ottenere un riconoscimento, dall’altro di avere a disposizione uno strumento efficace, riconosciuto e sempre aggiornato per attuare una politica energetica comunale all’avanguardia.

Il Comune di Canobbio ha ottenuto la certificazione “Città dell’Energia” nel 2016.